Indirizzo musicale

Discipline 1º Anno 2º Anno 3º Anno
Italiano, storia e geografia, Approfondimento materie letterarie, Cittadinanza e Costituzione 10 10 10
Matematica e scienze 6 6 6
Lingua inglese 3 3 3
Seconda lingua comunitaria 2 2 2
Tecnologia 2 2 2
Arte e immagine 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Musica 4 4 4
Religione cattolica oppure attività alternative 1 1 1
Totale delle ore settimanali 32 32 32

 

L’iscrizione al corso ad indirizzo musicale viene richiesta dalle famiglie. In seguito alla domanda di ammissione si effettuano i test attitudinali per orientare gli alunni nei quattro strumenti musicali. La prova serve unicamente ad orientare la scelta degli alunni in relazione
alle specialità strumentali previste dall’istituto e, nel caso di un numero di iscrizioni superiore alle possibilità di accoglienza, ad acquisire dati per una eventuale graduatoria di ammissione. La frequenza del corso musicale è di 2 ore settimanali pomeridiane oltre agli incontri di musica d’insieme in occasione di partecipazione a manifestazioni ed eventi programmati nel corso dell’anno scolastico, di didattica e di attività strumentali.
Le attività del corso prevedono:
◆ pratica di uno strumento musicale (Pianoforte – Clarinetto – Fagotto – Arpa);
◆ lezioni di musica d’insieme;
◆ teoria e lettura musicale.

 

Gli alunni della classe ad Indirizzo Musicale vengono ripartiti in quattro gruppi per l’insegnamento di quattro diversi strumenti musicali (Pianoforte, Clarinetto, Fagotto, Arpa)

Le ore di insegnamento sono destinate alla pratica strumentale individuale e/o per piccoli gruppi anche variabili nel corso dell’anno, all’ascolto partecipativo, alle attività di musica di insieme, nonché alla teoria e lettura della musica: quest’ultimo insegnamento – un’ora settimanale per classe – può essere impartito anche per gruppi strumentali.